Scheda tecnica
Descrizione
Ubicazione
Anno di realizzazione
Progettazione
Progettista strutturale
Committente
Dati dimensionali
Normativa di riferimento
Realizzazione di un fabbricato urbano
Telese Terme, Benevento, Italia
2017
Ing. Carmine Cacchillo
Ing. Carmine Cacchillo
GE.MI s.a.s.
A: 13.6 m x 26.35 m
D.M. 14/01/2008 (NTC 2008)

 

Descrizione dell’opera

Il fabbricato urbano oggetto del presente calcolo è ubicata in Telese Terme (BN) alla Via Preneste, in catasto foglio 03 particelle n° 555, 966 e 1862. La struttura, che in pianta ha una forma inscrittibile in un rettangolo di dimensioni planimetriche 13.6 m x 26.35 m ha una altezza totale strutturale variabile tra 15.45 m e 18.55 m. Il piano delle fondazioni si trova a circa 3.20 m al di sotto del piano campagna attuale.

Descrizione tecnica

La modellazione, il calcolo e l’analisi sono state condotte con il software di calcolo strutturale agli elementi finiti IperSpace. Le fondazioni, già realizzate, sono costituite da una platea dello spessore di cm 60 e pali Jet Grouting ad interasse 3 m, del diametro medio di 80 cm e della profondità di m 4.80, in modo da consolidare lo spessore residuo (4.80 m al netto dello scavo) del terreno compressibile presente nei primi 8 m dal piano campagna e ridurre l’entità dei cedimenti. Le strutture in elevazione sono realizzate con telai piani in c.a. orditi in entrambe le direzioni principali. Le strutture orizzontali presentano solai latero-cementizi di altezza totale 25 cm costituiti da travetti c.a.p. 9/12, laterizi di alleggerimento H=20 cm e soletta di completamento in c.a. dello spessore di 5 cm. La copertura è a terrazzo. Le tompagnature sono realizzate con blocchi termici in laterizio porizzato dello spessore di 35 cm. Per il calcolo degli spettri di risposta la struttura è stata considerata a telai, non regolare in pianta ed in elevazione. Per le murature in c.a. del piano seminterrato è stato adottato un coefficiente di struttura q=1. La struttura si eleva in un lotto intercluso confinante con due edifici sui lati lunghi e due strade sui lati corti. Nelle pagine seguenti sono riportate le verifiche delle interazioni con gli edifici adiacenti.

A tal fine si sono prodotte le stampe del fabbricato urbano riportate nella Galleria che segue:

  • Coefficienti di sicurezza di tutti gli elementi strutturali;
  • Deformate in direzione x ed y per le relative combinazioni di carico, per visualizzare il comportamento strutturale in sede sismica;
  • Inviluppo momenti flettenti Mfy e taglio Tz per le travi in elevazione;
  • Inviluppo momenti flettenti Mfy, Mfz, Tagli Ty, Tz e sforzo normale N per i pilastri;
  • Inviluppo momenti flettenti Mfy e taglio Tz per le travi in legno;
  • Sollecitazioni Sxx, Syy, Mxx, Myy per gli elementi piani (muri, solette e platea).

 

Galleria

 

Consulenza continua


Hai bisogno di aiuto o informazioni?
Contatta il nostro team di assistenza
clienti.

Personal Edition

Vuoi provare gratuitamente i nostri software?

Scarica le versioni per uso non professionale:

IperSpace BIM

Monolith 3



   Acquisti telefonici: 0824 87 43 92