Il SismaBonus è uno degli strumenti più importanti in ambito edilizio. La possibilità di ottenere sgravi fiscali per un massimo dell’85% dei lavori sostenuti, la cessione del credito, i chiarimenti dell’Agenzia dell’Entrate su abbattimento e ricostruzione fanno del SismaBonus uno strumento più che appetibile per i professionisti italiani. Il Premium Day di Soft.Lab, è stata la giornata dove questo concetto è stato più volte rimarcato e dimostrato dal Prof. Ing. Giuseppe Maddaloni, docente di Tecnica delle Costruzioni presso l’UNISANNIO che, attraverso esempi e richiami teorici, ha analizzato la questione nella sua completezza. A questo proposito si riporta uno degli esempi analizzati dal professore: un edificio in cemento armato presso L’Aquila. Il fabbricato scarno di dettagli sismici come mancanza di staffe nei nodi e staffatura inadeguata presenta diverse lesioni esterne in corrispondenza dei nodi d’angolo e danni significativi alle tamponature. Nell’esempio viene ricostruito il modello matematico dell’edificio e si conducono le verifiche allo Stato Limite di salvaguardia della Vita e allo Stato Limite di Collasso. Dall’analisi dei risultati vengono effettuati dei rinforzi con fibre polimeriche (FRP) e viene valutata la nuova Classe di rischio del fabbricato.

Scarica il pdf per l’analisi completa.

 

Scopri di più

 

Consulenza continua


Hai bisogno di aiuto o informazioni?
Contatta il nostro team di assistenza
clienti.

Personal Edition

Vuoi provare gratuitamente i nostri software?

Scarica le versioni per uso non professionale:

IperSpace BIM

Monolith 2



   Acquisti telefonici: 0824 87 43 92