L’Italia non è l’unico Paese della Comunità Europea ad avere un vuoto normativo così grande in ambito BIM (vedi Il BIM in Italia: quando obbligatorio). Sebbene la forte diffusione dell’approccio BIM in Europa, pochi sono gli Stati che possono vantare una Normativa specifica con relative Linee Guida per l’applicazione. In questo articolo vengono riportati alcuni Stati membri europei ed informazioni riguardanti il percorso normativo in merito al BIM.

Germania:  nel 2012 viene varata la BIM-Guide for Germany e nel 2015, il Ministero Federale per i trasporti e le Infrastrutture ha creato il portale Plattform Digitales Bauen con l’intento di raccogliere idee, progetti, contributi per la creazione di una normativa nazionale. Stando alle ultime notizie, entro il 2020 dovrebbe essere varata una normativa BIM.

Francia-Spagna:  non esiste una normativa di riferimento, anche se l’intenzione originale, per la Francia, era di realizzarne una per la fine del 2017 mentre per la Spagna è il 2018. In molti appalti pubblici, come spesso avviene in Italia, le stazioni appaltanti richiedono già l’utilizzo del BIM.

Regno Unito:  nel 2015 viene rilasciato il BIM Protocol v.2.1 ed esistono dei protocolli ben definiti con anche modelli di validazione di riferimento. E’ l’unico paese del Centro Europa che dispone sia di una normativa che di linee guida per i progettisti.

Olanda:  manca una normativa per gli appalti pubblici nonostante, a partire dal 2013, ve ne sia una che prevede l’utilizzo del BIM per il Facility Management.

Svezia-Finlandia-Norvegia-Danimarca:  sono i paesi del Nord Europa ad essere i più all’avanguardia quando si parla di BIM. Questi Stati dispongono di norme ben precise (si veda il Danish BIM Mandate o il Common BIM Requirements finlandese) volte a definire i principi generali di progettazione, gestione e utilizzo dei modelli BIM.

Come si evince dall’analisi di alcune delle più grandi economie europee, il discorso BIM è centrale nell’ingegneria e architettura europea, nonostante, nella maggior parte dei casi, manchino delle normative che ne definiscano i caratteri ed i principi generali; si evidenzia come del resto il BIM rappresenti un approccio consolidato per la progettazione attuale e del futuro.

Acquista in pre-order IperSpace BIM il software di calcolo strutturale BIM oriented agli elementi finiti.

Consulenza continua


Hai bisogno di aiuto o informazioni?
Contatta il nostro team di assistenza
clienti.

Personal Edition

Vuoi provare gratuitamente i nostri software?

Scarica le versioni per uso non professionale:

IperSpace BIM

Monolith 3

Newsletter
Iscriviti per essere sempre aggiornato su offerte, novità software e news tecniche!