Sicurezza strutturale delle scuole: numeri incresciosi per una situazione “inadeguata”